Caro Blog

Caro blog,

ti scrivo perché sono giorni che non parlo con nessuno.
Questo senso di inadeguatezza, di vuoto, di disagio… lo conosco bene.
E’ tornata, lo sapevo, quasi l’aspettavo… ma non la vivrò allo stesso modo.

Apro gli occhi, sento le solite urla, il solito casino, le solite parole che anche se non dette a me, mi portano alla disperazione. E tengo tutto dentro, sotto le coperte, ad occhi chiusi.

Immagino un passato migliore di questo presente che proprio non mi piace, che spesso mi fa dire “ma ne vale la pena?”.

Poi finalmente mi alzo, con i miei troppi acciacchi, con la mia poca voglia di fare, di dire e di pensare.

Sopravvivo, vago come un’anima in pena per casa.

Solo angoscia.
Ma tengo duro, alzo la testa, sempre.
Mi dico che verranno giorni migliori.
Mi convinco che prima o poi qualcosa succederà e cambierà tutto anche se so bene che solo io posso tirarmi fuori da questa situazione e non ho né le forze per farlo né la salute.

Mi sento solo. Ho preso le distanze da tutti perché mi facevano più male che bene.
Eternamente deluso dal loro rapportarsi con me, dallo sminuire ogni mio malanno e dalle soluzioni facili a parole e impossibili ai fatti.

Mi hanno sfruttato, sia economicamente che moralmente.
Adesso basta.

Meglio solo, angosciato e depresso.
Meglio solo.

12_depression_3

Annunci

12 risposte a "Caro Blog"

      1. Da soli in mezzo a tanta gente,ti capisco perfettamente guarda..
        …ma tu non sei solo.
        Noi blogger che ci stiamo a fare? Siamo una piccola famiglia disfunzionale.
        Per qualsiasi cosa, io sono qui.
        Sono felice che hai accettato l’abbraccio 🙂

        Piace a 1 persona

      2. Hai ragione, anche se spesso certe situazioni “virtuali” fanno più male di quelle reali. Sono io troppo sensibile probabilmente, ma ne vale sempre la pena. Grazie di esserci allora, ovviamente quando vuoi, sai dove trovarmi. Ah, bellissimo il tuo blog. Le storie migliori sono quelle vissute intensamente.

        Mi piace

  1. Ciao ho letto un po’ di post e ti mando un forte abbraccio anche se virtuale e anche se non risolve niente, lo so. Capisco quando dici che sei solo. Mi ci sento ogni giorno, pur non essendolo. Ma manca qualcosa, o mi sono persa qualcosa … e no non saprei distinguere tra uno stato o l’altro. Ma non importa ora. E’ bello trovare qualcuno che scrive i propri pensieri e che questi possano essere un motivo di rifflessione. Grazie e ti auguro buona serata!

    Piace a 2 people

    1. Grazie mille di esser passata, purtroppo ti capisco benissimo. “Manca qualcosa” è vero, ma si va comunque avanti, in ogni modo. Il tuo abbraccio mi fa davvero piacere, anche se virtuale mi fa sentire meno solo! Un saluto

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...