Crazy

“That kinda lovin’ turns a man to a slave
That kinda lovin’ sends a man right to his grave”

Beautiful Abstract Girl ( Black White Version) Desktop Background

Annunci

Spensieratezza

Oggi pensavo al passato, pensavo a quella spensieratezza che avevo e a quanto stress invece sento adesso. Sarà l’età, mi manca quel tempo passato senza pensieri.

Mi sentivo un po’ solo, ho visto online quella ragazza che mi piace tanto ma che evitano di contattare per timidezza. Mi sono deciso e in modo educato mi sono presentato, ho chiesto di lei e le ho detto che mi piacerebbe conoscerla meglio.

Mi ha risposto che ha capito da tempo che mi piace, che lei non ha voglia di conoscere nessuno e che a stento interagisce con le sue amiche, che sta andando verso l’essere asociale.

Ok, che dire… quando si va oltre la friendzone, il nulla cosmico.

Va bene

Nonostante non aver scritto per mesi ho preferito leggere molti blog, ho letto di voi e delle vostre vite e ne sono rimasto affascinato.
Leggere un pezzo di vita di una persona che non si conosce è una buona esperienza, quando poi lo scritto esprime bene le emozioni provate la lettura diventa di buona compagnia.

Dunque eccomi qui, a parlar di me per una volta e perdonatemi se non ho lasciata commenti, non sempre bisogna dir qualcosa dopo aver letto le vostre parole.
In questi mesi fortunatamente sono cambiato, non ho mai creduto a tutti quei luoghi comuni che si usano dire per stare bene ma stranamente ad un certo punto, in un momento davvero nero, ho detto “basta, devo essere più forte di questa vita” e incredibilmente sono cambiato, dal giorno alla sera… di colpo.

Solitamente restavo a casa cercando mille modi per passare il tempo e stavo sempre peggio. Un giorno mi son detto “forza, si esce per stare bene, per rompere la monotonia” e l’ho fatto. Mi sono goduto tutte le passeggiate, ho aiutato i miei a fare le loro commissioni e ho iniziato a frequentare gente nuova.

Oggi ho avuto la conferma del mio cambiamento e voglio raccontarvi cosa mi è successo.

Ero in un supermercato, facevo la spesa, quando vedo una ragazza bellissima che si avvicinava a me. L’ho guardata negli occhi, lei si ferma mi guarda in malo modo, direi schifata e mi passa avanti. Di norma mi sarei fatto di tutti i colori e avrei strisciato in un angolino dalla vergogna e invece involontariamente mi è scappata una risata di gusto.
Questa ragazzi si è girata e vedendomi ridere ha sorriso, io le ho detto “sei proprio bella quando ridi” e lei mi ha guardato stranita, a bocca aperta. Pensavo partisse qualche insulto e invece mi ha detto “convivo con il mio ragazzo, mi dispiace” e io garbatamente ho risposto “ragazzo fortunato allora, ciao”.

E ho tirato avanti per la mia strada.

Va bene così, domani è un nuovo giorno e io non vedo l’ora di viverlo.

34326259-Phoenix-Vogel-Lizenzfreie-Bilder